Amazon: il successo del commercio elettronico

Amazon: il successo del commercio elettronico

Il commercio elettronico rappresenta un’interessante opportunità per le piccole aziende. Con investimenti non proibitivi è certamente possibile sviluppare un canale di vendita su internet che si integra con la distribuzione tradizionale.

Fra le strategie più interessanti attuate nel commercio elettronico c’è quella di Amazon.

Amazon è considerata con Apple, Facebook e Google l’impresa leader nel campo tecnologico con una piattaforma di ecommerce che serve in tutto il mondo milioni di clienti ogni giorno.

Fra i principali fattori di successo di Amazon che possono essere di riferimento e spunto per le PMI che già hanno adottato sistemi per il commercio elettronico, si possono elencare:

· l’eccellente usabilità della piattaforma ecommerce: i clienti valutano attraverso il rilascio di feedback la qualità dei prodotti commercializzati;

· la vastità dell’offerta;

· le politiche di basso prezzo orientate all’obiettivo di servire il maggior numero di clienti possibile nel mondo; ad esempio nel caso della commercializzazione di libri è possibile acquistare molti titoli con prezzi fortemente ribassati (in Italia è stato fissato un tetto dello sconto massimo praticabile nel 15%);

· la logistica: i corrieri di Amazon arrivano ovunque, precisi e rapidi e i costi di spedizione sono molto bassi o assenti nel caso di acquisti sopra un determinato valore.

Tutto ciò genera un livello di fidelizzazione del cliente altissimo e questo ha garantito la costruzione di una solida reputazione di Amazon nel mondo.

Inoltre Amazon produce e commercializza sistemi per la lettura di ebook (Kindle) e servizi web come quelli di hosting.

Le imprese che vogliono sviluppare il commercio nella rete possono prendere a modello Amazon traendo importanti spunti per il loro successo.

Post author