I percorsi di espansione aziendale

I percorsi di espansione aziendale

Spesso quando si ha a che fare con le aziende in difficoltà si concentra l’attenzione sul mercato convinti che un’immediata crescita dei fatturati possa essere la panacea che risolve il momento difficile permettendo l’espansione, soltanto alcune volte l’analisi si concentra su altri fattori che sono la precondizione per favorire la crescita e l’espansione aziendale:

1)      I prodotti/servizi offerti devono essere di qualità sufficiente. Ciò che viene offerto ai clienti deve essere per loro prevalentemente soddisfacente. I problemi che si generano nel rapporto con i clienti  (consegne, difformità negli ordini, problemi di produzione, ecc…) devono essere contenuti in un ambito nel quale possono essere agevolmente gestiti. Ad esempio non è normale che 1 cliente su 4 si lamenta di qualche cosa.

2)      La continuità negli ordini. L’ordine rappresenta l’indicatore base di valutazione che l’azione commerciale dell’azienda è efficace. La non costanza degli ordini indica l’esistenza di una situazione critica che deve essere affrontata e gestita. Ad esempio se l’azienda ha commesse soltanto per i prossimi 2 mesi è un problema.

3)      Il controllo finanziario. In azienda deve essere presente un, anche rudimentale, sistema di controllo finanziario che permetta di avere sotto controllo la situazione: quanto costa produrre ciò che si vende? Qual è il margine su ogni prodotto? Quali sono i costi fissi e di struttura? Senza queste informazioni l’imprenditore sarà costantemente impegnato e sotto stress nella ricerca di mezzi finanziari senza, però, conoscere la causa e la dimensione di questa sua necessità di cassa.

Il fatto che in azienda l’imprenditore non affronti queste  tre precondizioni lo porterà ad essere interamente assorbito dai problemi quotidiani che gli sottraggono energie e tempo che dovrebbe dedicare alla crescita della sua azienda, all’espansione e al miglioramento.

Nel caso l’azienda abbia un problema in una di queste precondizioni, la priorità dell’imprenditore deve essere quella di affrontare senza indugio la  situazione che gli impedisce la crescita.

Soltanto in questo modo si avranno le condizioni per l’espansione aziendale.

Vuoi ricevere maggiori informazioni su come espandere la tua azienda? Contattaci:

[contact-form-7 id=”880″ title=”consulenza”]

 

Post author