Il denaro è la vera droga

Il denaro è la vera droga

Tutte le persone in questo mondo prima o poi hanno a che fare con il denaro. Le civiltà “evolute” ne fanno il loro credo, possiamo affermare che la maggior parte delle persone vengono considerate ed apprezzate in funzione del denaro che posseggono.

Con il denaro puoi manifestare la tua ricchezza e ostentare il tuo potere.

In realtà il denaro è una vera droga: più ne hai, più ne vorresti avere… ma per farne cosa?

Spostiamo la nostra attenzione alle aziende: più è il denaro disponibile (liquidità), maggiori sono le possibilità di indebitamento. Si potrebbe obiettare: <<ma come? ho il denaro per acquistare ciò che mi serve in azienda e aumenta il mio debito?>>. La risposta è semplice:

le persone uniformano il proprio tenore di vita alla disponibilità di denaro che posseggono, l’azienda è composta da persone e si comporta allo stesso modo, alcuni esempi:

  • quando ci si accorge di avere più denaro a disposizione in azienda c’è sempre qualcuno che ci propone un nuovo investimento per migliorare qualcosa che non serve (un furgone nuovo in sostituzione di un altro che può ancora funzionare, la sostituzione dei computer, un nuovo server, l’assunzione di un aiuto in segreteria perché i ritmi sono insostenibili… ecc.)
  • quando ci si accorge di avere più denaro a disposizione in azienda il vertice aziendale (l’imprenditore e/o il management) cominciano a spendere di più (alberghi migliori, ristoranti costosi, benefit… ecc.)

Pensate agli affidamenti bancari e alla loro evoluzione nel tempo… si comincia con un piccolo affidamento per poi, dopo qualche anno, accorgersi di utilizzarne diversi esattamente come una tossicodipendenza.

In conclusione: in azienda la tendenza è quella di spendere tutta la liquidità disponibile.

come uscirne?

  • a livello personale fai l’analisi del tuo bilancio familiare: abbonamenti, televisione sat , rata auto tua, quella di tua moglie, la spesa piena di cose non utili, viaggi, ecc… e comincia a risparmiare su tutto quello che non è utile e che non ti porta nessun risultato.
  • a livello aziendale controlla periodicamente (ogni 3 mesi) i costi fissi aziendali e chiediti il perché alcuni sono cresciuti, cosa hai ottenuto da ogni singola spesa? Sforzati di considerare investimento ogni euro che spendi. Verifica costantemente l’andamento della tua liquidità, hai più denaro rispetto al mese scorso?
Vuoi ricevere maggiori informazioni sulle attività di comunicazienda? Contattaci:

[contact-form-7 id=”880″ title=”consulenza”]

Post author