Il tempo è denaro?

Il tempo è denaro?

Se chiedete ad un professionista che cos'è il tempo, almeno uno su due vi risponderà: denaro. L'altro invece vi risponderà che non ne ha mai abbastanza.

Il tempo è denaro, dice un proverbio e trova le sue origini nel latino corrispondente carpe diem: afferra l'attimo fuggente! A meno che voi non vendiate prodotti, vi spiego il perché il vostro tempo è la merce più rara che avete e lo farò con un esempio.

Supponiamo voi siate un architetto e che avete appena consegnato un progetto per un vostro cliente. Circa un mese dopo dalla consegna, il cliente vi ha chiesto di assisterlo per una faccenda che non riguarda direttamente il lavoro per il quale siete stati pagati. Non solo. Non avete fatto un accordo chiaro sul nuovo “incarico”.

Cosa succede: vi mettete di cattivo umore perché non avete chiarito i termini della collaborazione e siamo tutti d'accordo che quando le cose si fanno di controvoglia si fanno male. Dall'altra parte il cliente non percepirà il valore del vostro lavoro e peggio ancora metterà in discussione anche quello appena terminato e consegnato.

Ma c'è di peggio: per dedicarvi a questo pseudo incarico, state tralasciando gli altri lavori (per i quali siete pagati) e questa cosa vi fa stare così male che decidete di non risolverla. Anzi, ad un certo punto, vi rendete conto che il tempo non vi basta mai e che forse è arrivato il momento di assumere un collaboratore.

Questa cosa ripetuta nel tempo vi porta a perdere di vista il vero valore del vostro tempo.

Cosa fare dunque? Non stiamo dicendo che non si debba essere disponibili con i propri clienti ma dobbiamo stare attenti a non trasformare la disponibilità in un nuovo incarico senza un accordo chiaro.

Ti è mai capitato? Posta la tua esperienza con un commento.

Desideri avere maggiori informazioni o una consulenza gratuita? Compila il form sottostante.

Nome e Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Azienda

Sito web

Il tuo messaggio

Per favore, puoi inserire il codice captcha nel campo qui in basso? Grazie 🙂

Franco Nicosia

Post author

Sono un consulente d’azienda. Ho avuto un percorso professionale che mi ha permesso di essere lavoratore dipendente, imprenditore, manager, consulente. Sono appassionato di temi di management e di soluzioni innovative per lo sviluppo delle aziende che abbiano al centro il potenziamento della persona. Le aziende sono fatte di persone e le persone possono migliorare. Ho a cuore il tema della diffusione del sapere da qualunque fonte provenga perché in questo modo si può costruire un futuro migliore.

Leave a Reply