Partita IVA obbligatoria per il tuo sito web

Partita IVA obbligatoria per il tuo sito web

Per non rischiare una sanzione di 2000 Euro inserisci subito il numero di Partita IVA sul tuo sito web.

Chi è in possesso di Partita IVA ha l’obbligo di esporla sulla Home Page del sito web aziendale. La legge, seppure datata (articolo 2 del Dpr n. 404 del 5 ottobre 2001) prevede infatti l’obbligo per i possessori di partita IVA di pubblicare sulla home page dell’eventuale sito internet il codice di partita IVA.

La sanzione amministrativa, per chi non si adegua, è salata: da 258,23 a 2.065,83 euro, trattandosi di violazione agli obblighi di comunicazione prescritti da legge tributaria.

Inoltre…

Tra gli adempimenti già in vigore al 29 luglio, segnaliamo le novità introdotte con l’art. 42, che prevede alcune modifiche agli articoli 2250 e 2630 del codice civile.

In particolare l’obbligo per le società di capitali di inserire determinate informazioni legali (sede, numero di iscrizione e ufficio del Registro delle imprese, ecc.) oltre che negli atti e nella corrispondenza, anche sul proprio sito web.

Se sul tuo sito non c’è il numero di partita IVA o le altre informazioni previste dalla legge provvedi ad inserirla: chiedi a chi si occupa della realizzazione del tuo sito web di apportare la variazione oppure puoi rivolgerti a noi.

[contact-form-7 id=”880″ title=”consulenza”]

Post author

Leave a Reply