Super Mario ed il commercio elettronico [2]

Super Mario ed il commercio elettronico [2]

Il nostro Mario, come abbiamo visto nel precedente articolo, è preso dallo sconforto più totale per gli insuccessi nel commercio elettronico del suo negozio "Golose certezze"  ma sa che può contare sempre sul professor Strambic.

Il nostro "eroe" decide a questo punto di contattare il professore.

Super Mario

Strambic si fa raccontare passo passo tutte le attività che Mario ha svolto, in questo modo cerca di valutare al meglio le strategie utilizzate e la loro efficacia.

Il professore arriva subito alla conclusione che in realtà non c'è stato nessun tipo di strategia se non quella di aver selezionato casualmente prodotti, aver copiato le descrizioni dalle etichette e dai materiali pubblicitari disponibili, aver dato un prezzo ad ogni prodotto e, quindi, aver incrociato le dita.

Non c'è nessun tipo di strategia per "Golose certezze"

Ecco i risultati ottenuti ed alcune osservazioni:

-La visualizzazione dei prodotti è ferma a meno di cento.

-La descrizione del prodotto è anonima, non trasferisce alcuna emozione è semplicemente la copia dell'etichetta del prodotto stesso.

-Mario non si è posto il problema di come calcolare i prezzi dei prodotti.

-Le foto dei prodotti sono state acquisite dai siti web delle aziende produttrici restituendo l'idea al cliente che la merce si trovi in un posto remoto lontano dal venditore.

La situazione non è delle migliori e Strambic si rimbocca le maniche ed inizia a stilare la lista (task) delle azioni da fare costruendo una strategia ben precisa per il raggiungimento degli obiettivi di Mario: far crescere il fatturato vendendo di più. Le azioni concordate verranno eseguite e, in alcuni casi, ripetute per tutta la durata del progetto (sei mesi). Con Mario decidono quali sono i prodotti più richiesti dal mercato anche analizzando la concorrenza, puntando decisamente sulla loro vendita.

professor strambic

In particolare Strambic lavora sulle descrizioni del prodotto non possono e non devono essere la copia dell'etichetta.

La descrizione del prodotto deve trasmettere, per quanto possibile, chiaramente gli aspetti da valorizzare trasferendo emozione in chi la legge un po' come fa un bravo commesso di un negozio fisico con il cliente che chiede informazioni non fermandosi alla mera lettura di un'etichetta.

Il professore, a questo punto, fa scattare delle foto vere all'interno del negozio in modo da render chiara l'esistenza ed il possesso della merce messa in vendita.

Mario decide di affidarsi totalmente a Strambic, ed iniziano la campagna vendite su eBay.

bottone_vendere_online
La settimana seguente vengono registrati subito sensibili aumenti nelle visualizzazioni anche se adesso i prodotti in vendita sono un quarto rispetto alla precedente strategia. Si registrano diverse richieste di maggiori informazioni da parte dei potenziali acquirenti.

Arrivano le prime vendite per "Golose certezze"

Come consigliato da Strambic tutti i clienti che hanno completato l'acquisto sono stati contattati telefonicamente e dopo pochi giorni dopo il risultato è la presenza dei primi  3 feedback positivi.

Adesso "Golose certezze" ha cominciato ad essere visibile su ebay

Passano così 6 lunghi mesi di costante e duro quotidiano lavoro. Alla fine è stato possibile raggiungere gli obiettivi predefiniti in fase strategica ed adesso Mario ha la possibilità di inserire online tutti gli articoli che vuole in quanto ha una reputazione, si è fatto un nome su ebay, riuscendo così a garantirsi un elevato numero di visualizzazioni dei suoi prodotti con conseguenziali numerosi acquisti.

Adesso lo STRUMENTO della vendita online si è finalmente trasformato nella SOLUZIONE dei problemi di Mario che adesso può continuare beato il salvataggio della sua principessa 🙂

bottone_vendere_onlineVuoi far crescere come Mario la tua attività online? Contattaci per avere info utili su come fare.

Nome e Cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Azienda

Sito web

Il tuo messaggio

Per favore, puoi inserire il codice captcha nel campo qui in basso? Grazie 🙂

Angelo Sciacca

Post author

Patito incurabile di nuove tecnologie e dell'informatica in generale, blogger. In comunicazienda con attività di web marketing nel piano "garanzia giovani in Sicilia".

Leave a Reply